Home Casa • Come Fare un Primer Occhi in Casa

Come Fare un Primer Occhi in Casa

 - 

Abbiamo già parlato dei primer, ovvero delle basi per occhi che sono diventate un compendio sempre più indispensabile per il nostro beauty case. In commercio ce ne sono pochi tipi e sono tutti piuttosto costosi, salvo qualche eccezione che però si rivela di difficile reperibilità. Ecco che allora, per chi non ha intenzione di spendere 15-20 euro per 7 ml di prodotto, è possibile ricorrere ancora una volta alla tanto amata ( ed economica ) modalità del “fai da te”.

Impazzano in rete i video di appassionate di make up di tutto il mondo che si dilettano a pubblicare tutorial in cui forniscono tutti i passi da seguire per fare in casa un primer per gli occhi. Ci proviamo anche noi!
In primo luogo occorre procurarsi un piccolo contenitore come quelli che contengono le lenti a contatto oppure quelli che contengono i pigmenti o le creme per il contorno occhi, insomma contenitori molti piccoli perchè la quantità di prodotto da produrre deve essere minima.

Altro accessorio utile è la spatola per mescolare il composto che otterremo. Gli ingredienti sono: fondotinta, crema viso e correttore liquido ( opzionale ). Procuratevi un fondotinta piuttosto chiaro al quale aggiungerete una crema nutriente ricca di glicerina. Infine il correttore liquido e il gioco è fatto. Non vi resta che mescolare con la spatolina e utilizzare il vostro primer prima di applicare l’ombretto.

In pratica dopo aver applicato la vostra base per il viso ( cream + Fondotinta + cipria ) su tutta la palpebra mobile ma anche sull’arcata superiore e in minima parte su quella inferiore spalmerete una piccolissima quantità di primer che massaggerete con le dita. La differenza tra l’eye shadow sfumato in assenza di primer e in presenza di quest’ultimo è sicuramente visibile: il primer esalta la nuance dell’ombretto e soprattutto, ne prolunga la durata e la resa.

In Casa

Author:Spiaggia 101

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*