Home Casa • Come Scegliere il Bronzer e Come Applicarlo

Come Scegliere il Bronzer e Come Applicarlo

 - 

Si accantonano per qualche mese i classici fondotinta in crema e si comincia a utilizzare quelli minerali oppure, per quelle che desiderano valorizzare l’abbronzatura, le terre o bronzer. I bronzer ci consentono di enfatizzare la tintarella e anche quando non si va più a mare permettono di preservare il colorito che abbiamo conquistato durante le vacanze. Questa regola è soprattutto valida per chi ha una pelle con sottotono giallo/olivastro perchè perdendo l’abbronzatura, queste persone si ritrovano un’epidermide più spenta e grigiastra rispetto a quelle che presentano un sottotono rosato.

Se usato con parsimonia e nella nuance giusta, il bronzer risulta un ottimo alleato per ridare luce e un colorito salubre al volto. Fondamentale è dunque la scelta del colore che deve essere adeguata rispetto al proprio fototipo. Sarebbe un errore clamoroso scegliere un bronzer aranciato pur avendo la pelle molto chiara e dal sottotono rosato.

Se invece avete un sottotono giallo od olivastro potete tranquillamente utilizzare un bronzer aranciato perchè valorizzerà i vostri colori mediterranei senza conferirvi un colorito troppo rosato, in contrapposizione al vostro fototipo. Ma quali sono gli strumenti per applicare al meglio i bronzer? Potete utilizzare un pennello a ventaglio per ottenere un effetto naturale; è particolarmente consigliato per l’applicazione di bronzer dal finish opaco e può essere applicato partendo dall’area dello zigomo per passare dal ponte del naso e terminare sulla zona “T”del mento e della fronte. Si seguirà la regola per cui occorre distribuire più colore nelle zone che sarebbero altrimenti più esposte al sole che batte sulle parti più sporgenti del volto, evitando di distribuire il prodotto su tutto il viso, scongiurando l’effetto mascherone che appoiattirebbe i vostri lineamenti.

Se preferite bronzer perlati, potete optare per pennelli da fard piatti, partendo sempre dagli zigomi ma stavolta effettuando movimenti rotatori per poi sfumare il prodotto su tutto il viso amalgamandolo al resto del trucco. Il bronzer può essere applicato sulla pelle nuda o sul fondotinta minerale o cremoso. In quest’ultimo caso bisogna prima tamponare con un velo di cripria per evitare un effetto pasticciato.

In Casa

Author:Spiaggia 101

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

*