Come Creare una Spilla a Forma di Fiore

 - 

Per creare una bella spilla a forma di fiore, usando perline colorate, da lavorare creando un doppio fiore di perline e mezzi cristalli, vi consiglio di leggere le creative e semplici istruzioni tecniche qui riportate. Si tratta di realizzare un gioiello elegante e originale.

Per iniziare create il primo dei due fiori di perline, che formeranno la vostra spilla. Quindi prendete un pezzo di filo metallico, di circa 70 cm, e infilate 45 perline colorate. Poi ripassate l’estremo del filo dentro le prime 5 perline inserite. A questo punto, infilate circa 40 perline e, passate il filo il filo dentro la 5 perlina, per fare così il contorno del petali.

Proseguite allo stesso modo, per creare gli altri 5 petali di perline. Disponete al centro del fiore un perla gialla di vetro. Ripassate il filo di nuovo dentro le perline alla base del petalo, e poi fermate il filo in eccesso. Dopo di ciò, create il fiore superiore, seguendo lo stesso procedimento, ma usando un pezzo di filo più piccolo e meno perline, così da formare un fiore più piccolo.

Per finire, una volta terminato il secondo fiore di perline, sovrapponeteli e uniteli sfalsando i vari petali. Quindi rifinite, unendo i due fiori di perline, infilando il fil di ferro da sotto. Continuate infilando nel filo tre mezzi cristalli gialli, così da creare la corolla centrale e terminate fermando il fil di ferro da sotto. Infine, applicate il fiore di perline decorativo ad una base per spilla.

In Casa

Come Realizzare una Testata per il Letto

 - 

Vuoi rendere più bella e romantica la tua camera da letto? Allora fallo rinnovando la testata del letto! Con poca spesa è oggi possibile. Ecco tutti i consigli su cosa fare per rendere la più anonima delle stanze in un luogo più accogliente e carico di atmosfera!

Per cominciare, se il tuo letto è già composto da una testata, tutto ciò che devi fare è semplicemente rinnovarla, ricoprendola con un nuovo tessuto. Se invece la testata non è prevista, recati da un falegname, il quale dovrà realizzare una mezza luna in compensato che costituirà la testata del tuo letto.

Fatto questo, occupati del rivestimento della testata, procurandoti un pò di gommapiuma, qualche metro di tessuto, spilli, forbici, eccetera. Prima di procedere ricopri, però, la testata di gommapiuma, poi, prepara uno stampo di carta di metà della testata del letto e appoggialo sul tessuto doppio.

Con il metro, misura e segna sul tessuto trenta centimetri tutto intorno e oltre lo stampo di carta. Taglia aggiungendo un centimetro e mezzo in più per i margini di cucitura. Prepara, quindi, l’orlo inferiore, quello diritto per intenderci, piegando il tessuto tre centimetri sul rovescio. Fissa l’orlo con gli spilli ed esegui una cucitura a macchina.

Piega, poi, il tessuto tre centimetri sul rovescio tutto attorno alla parte superiore della testata. Fissa l’orlo e cucilo a macchina. Se lo ritieni necessario forma alcune pince. A questo punto scuci alcuni punti dell’orlo inferiore della testata a circa venti centimetri da ciascuno dei due angoli.

Inserisci, infine, nell’apertura un elastico alto due centimetri, che deve scorrere lungo tutta la parte superiore della testata del letto e uscire all’altro punto scucito dell’orlo. Tira bene l’elastico e fissalo con una cucitura a macchina a un capo e all’altro. La fodera è ora pronta per essere calzata sulla testata.

In Casa

Come Riconoscere le Banconote False

 - 

Ci sono purtroppo molte banconote false in circolazione. Se non hai a disposizione un macchinario per il riconoscimento delle banconote false da quelle vere, tipo questi rilevatori di banconote false, è giusto che tu sappia quali sono i segni di riconoscimento che possono aiutarti a non cadere in errore.

Esistono fortunatamente tutta una serie di caratteristiche di cui le banconote sono state dotate che ti aiutano a riconoscere una banconota vera da una banconota falsa. Si tratta di caratteristiche che è possibile vedere ad occhio nudo e per le quali puoi aiutarti semplicemente con una qualsiasi fonte luminosa. Mettiti quindi davanti ad una lampada oppure davanti ad una finestra con una banconota in mano.

banconota

Metti adesso la banconota in controluce e osservala con attenzione. Le banconote vere devono possedere nella parte centrale un filo con scritto sopra il numero relativo al valore della banconota e da un lato il disegno di un portale con sotto riportato lo stesso valore. Sempre nella parte centrale, inoltre, devono possedere altri segni verticali facenti parte della filigrana. Se tutti questi segni in controluce sono presenti la banconota è senza dubbio vera.

Se, però, hai ancora qualche dubbio prendi la banconota e controlla che sia presente sul lato destro di una delle due facce un ologramma con il simbolo dell’euro e con il valore della banconota nonchè, sull’altro lato, una striscia iridescente. Inoltre tocca la banconota quanto più possibile perchè le banconote vere devono possedere alcune parti in rilievo.

In Casa

Come Realizzare una Tenda con Fodera Separata

 - 

In questa guida vi spiego come cucire una fodera a una tenda, ma in modo che restino comunque due elementi separati. Andrete così a inspessire il tendaggio e allo stesso tempo riuscirete a bloccare le correnti di aria. Essendo divise, saranno anche più comode da lavare. Vediamo quindi come procedere.

La fodera separata per tende, in genere è realizzata in tessuto lucido e porta in testa un nastro apposito che facilita l’ aggancio al bordo inferiore della tenda. Per prima cosa, taglia in giusta misura i teli e quindi uniscili tra loro con una cucitura semplice, meglio se a macchina. Per fare gli orli laterali, devi prima piegare e poi schiacciare un risvolto singolo che misuri 4 centimetri per ogni lato.

Ora passa a tagliare la fodera di 2,5 centimetri più corta rispetto alla tenda, e soprattutto di 5 centimetri più stretta. Unisci i teli con una cucitura a punto stretto. Cuci poi a macchina un orlo doppio di 8 centimetri sul bordo inferiore della fodera. Rivolta il tutto e schiaccia bene in ogni lato. A questo punto puoi mettere in posizione la tenda e la fodera insieme, appoggiando il rovescio dell’ una sull’ altra.

Quando i due elementi sono in posizione, puntali per sicurezza con degli spilli e imbastisci con cura la testa. Sovrapponi i lati così puntati e imbastiti e passa a cucire i bordi laterali della fodera al tessuto, facendo attenzione a lasciare libera la parte bassa del bordo. Piega poi di 5 centimetri la fodera e il tessuto alla testa della tenda, imbastisci e infine cuci sopra la fettuccia. Per ultima cosa, giunta gli angoli.

In Casa

Come Realizzare una Tenda con Tappi di Sughero

 - 

Nel periodo estivo è piacevole dedicarsi al fai da te, specialmente per creare qualcosa di utile. Con questa pratica guida vi insegnerò a costruire una graziosissima tenda per esterni utilizzando dei comunissimi, e facilmente reperibili, tappi di sughero.

Per iniziare misura la lunghezza della porta o della finestra in cui dovrai utilizzare la tenda. Riproduci la misura nel manico di scopa e con la sega taglialo della lunghezza giusta. Prova il bastone per vedere se è della lunghezza giusta. Prendi gli occhielli e iniziali a piantare col martello, in linea retta per tutto il bastone, a una distanza di 3 centimetri e mezzo ciascuno.

tappi

Adesso è il momento di lavorare con i tappi. Risulta essere un lavoro lungo ma ne vale la pena. I tappi devono essere delle stesse dimensioni, o comunque devono essere simili. Con l’aiuto del martello pianta un occhiello sulla parte superiore del tappo e uno sulla parte inferiore. Fai questo lavoro per molti tappi.

Nel momento in cui hai un numero di tappi abbastanza consistente inizia a montare la tenda. Parti dall’occhiello montato sul bastone e con l’aiuto di spago e forbici lega tra di loro gli occhielli, uno alla volta, fino a che non arrivi alla lunghezza desiderata. Ricorda che l’occhiello non deve essere messo nell’ultimo tappo! Fai quest’operazione fin quando non crei un filo per tutti gli occhielli piantati nel bastone.

In Casa