Come Allargare le Scarpe

 - 

Sarà di sicuro capitato anche a voi di acquistare un paio di scarpe e di avere immediatamente dolore ai piedi. Le scarpe nuove, solitamente, procurano sempre fastidio, soprattutto quando ci si cammina le prime volte. Vediamo come fare, per alleviare il fastidio, utilizzando alcuni dei consigli presenti in questa guida su come allargare le scarpe presente su Casalingaperfetta.com.

Uno dei metodi più diffusi per allargare scarpe troppo strette, consiste nel…”congelarle”! Prendete una comunissima busta di quelle per congelare gli alimenti, riempitela d’acqua, infilatela nella scarpa e mettete tutto nel congelatore. Trascorso il tempo necessario per ottenere il congelamento, tirate fuori la scarpa facendo attenzione a non danneggiarla. Una volta scongelata, la scarpa risulterà sicuramente più comoda.

Anche con il calore, possiamo provare a risolvere il problema delle scarpe strette; prendete un phon e mettete le scarpe sotto il getto dell’aria calda, poi indossatele per un pò. Se al primo tentativo non dovesse accadere nulla, riprovate più volte. Indossandole un pò per la casa, la scarpa aderirà perfettamente al vostro piede.

In alternativa, esistono altri “sistemi della nonna” per risolvere il problema. Prendete delle carte di giornali vecchi, appallottolatele dopo averle imbevute di alcool ed infilatele nelle scarpe, lasciando in posa per un’intera notte. Oppure ancora, indossate calze di nylon bagnate e girate per la casa con le scarpe da allargare.

In Casa

Come Preparare Caserecce con Rucola e Gorgonzola

 - 

Il Gorgonzola è un formaggio originario della zona di Milano, conosciuto ai più come “formaggio con la muffa”, per le sue parti verdi che gli conferiscono un sapore molto intenso.

Questo formaggio si abbina bene sia alla frutta, che alla verdura. Ed è proprio per questo che oggi vi propongo la ricetta per un primo molto saporito: pasta con il gorgonzola e la rucola, dove i sapori intensi si uniscono dando vita ad un piatto dal successo assicurato.

Ingredienti
caserecce, 250gr
gorgonzola, 70gr
rucola, 1 mazzetto
latte
sale, pepe, olio

Preparazione
Iniziamo la nostra deliziosa ricetta prendendo una padella antiaderente e iniziando a far sciogliere il formaggio, che avrete precedentemente tagliato a pezzettini, con un goccio di latte, un filo di olio e un paio di cucchiai di acqua. Aggiustate di sale e di pepe e attendete che il formaggio abbia creato una bella crema.

Prendete quindi il mazzetto di rucola e tritatela finemente. Aggiungete quindi metà del trito nella crema di formaggio e mescolate bene.

Una volta pronto, aggiungete la pasta che avrete nel frattempo lessato e fate saltare il tutto per un paio di minuti, affinché i sapori si amalghino per bene.

Servite quindi nei piatti che andrete a decorare con il trito di lattuga che avevate lasciato da parte.

In Casa

Come Preparare Pennette con Taccole

 - 

La taccola è una varietà un po’ particolare di piselli ed è particolarmente apprezzata per il suo sapore dolce e delicato.

Dedico questa ricetta a base di taccole a tutti coloro a cui pace stare in forma mangiando bene, perché seguire la dieta mediterranea è il modo migliore per farlo.

Ingredienti
pennette, 300gr
mascarpone, 100gr
prosciutto crudo a fette spesse, 70gr
taccole lessate, 150gr
burro, una noce
sale, pepe

Preparazione
Iniziamo la nostra deliziosa ricetta facendo insaporire le taccole, che abbiamo precedentemente lessato, in una padella con il burro e il prosciutto tagliato a listarelle. Aggiungete quindi il mascarpone, un pizzico di sale e un po’ di pepe.

Mescolate bene per circa 5 minuti, così da rendere gli ingredienti cremosi. In caso, aggiungete un po’ di acqua della cottura per rendere un po’ meno corposa la crema.

Aggiungete quindi alla padella la pasta che avrete precedentemente lessato e mescolate bene il tutto per un paio di minuti, in modo che i sapori si rapprendano.

In Casa

Come Preparare i Filetti di Persico con Zucchine e Rosmarino

 - 

La proposta del giorno sono i Filetti di persico al cartoccio con zucchine e rosmarino, un secondo piatto a base di pesce davvero profumato e saporito, perfetto da preparare in occasione dell’arrivo della bella stagione e per rimettersi in forma con gusto.

Ingredienti
filetti di pesce persico, 2
zucchine, 2
cipolla, mezza
rosmarino, 2 rametti
mollica di pane, 50gr
aglio, uno spicchio
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 30 minuti

Preparazione
Iniziamo la ricetta del nostro secondo piatto a base di pesce partendo dalla mollica di pane fresca: mettetela nel mixer già sbriciolata e fatela frullare con l’aglio; conditela poi con un cucchiaio di olio e poi fatela tostare per qualche minuto in forno o all’interno di una padella antiaderente.

Prendete ora le zucchine: spuntatele e fatele bollire in abbondante acqua salata finché non si saranno ammorbidite. Una volta pronte, conditele con un filo di olio ed un pizzico di pepe e mettetele da parte al caldo a riposare. Procedete tagliando la cipolla a fette e facendola sbollentare in un pentolino per un paio di minuti.

Prendete ora i vostri filetti di persico e disponeteneli due in un foglio di alluminio; conditeli con un pizzico di sale e un filo di olio evo e versatevi di fianco le verdure appena preparate e il rametto di rosmarino. Avvolgete i cartocci e metteteli a cuocere nel forno per circa 5 minuti a 200°.

Una volta cotti, disponete il contenuto dei vostri cartocci nei piatti da portata. Accompagnate il tutto da crostini di pane tostato e decorate con un ciuffetto di prezzemolo. Servite immediatamente.

In Casa

Come Applicare la Paramontura

 - 

Tra i tanti segreti e metodi per rendere un abito, in questo caso una scollatura ottimale, esiste la paramontura. Questa si applica sulla scollatura stessa per sagomarla intorno al collo e migliorare la comodità dell’abito nel contatto con il corpo. Leggi questa guida per imparare ad eseguire una paramontura.

Occorrente
Teletta termoadesiva
Paramontura
Cartamodello
Spilli
Ago e filo
Tagliacuce
forbici
Ferro da stiro
Cerniera e gancio
Approfondimento

Come primo lavoro, dovrai applicare la teletta termoadesiva sulla paramontura, seguendo le indicazioni del produttore che trovi nelle apposite istruzioni al momento dell’acquisto. Adesso appoggia, appunta e cuci il dietro e il davanti della paramontura, diritto su diritto, seguendo sempre il procedimento indicato sul foglio delle istruzioni del cartamodello che utilizzerai per questo tipo di lavoro di cucito.

A questo punto, una volta fatto, dovrai passare a rifinire il margine esterno della paramontura. Per farlo, puoi cucirlo a sopraggitto o rifilarlo con la tagliacuce, o ancora piegarlo in sotto e ribatterlo vicino alla piega. Scegli la tecnica in base alla tua attrezzatura da cucito. Adesso, diritto su diritto, dovrai continuare appuntando la paramontura alla scollatura dell’abito, facendo combaciare le tacche e le cuciture della paramontura con le cuciture delle spalle.

Giunto a questo punto, le due estremità della paramontura passeranno oltre l’apertura sul dietro dell’abito. Quindi ripiegale in sotto per rifinirle in seguito. A questo punto cuci la paramontura alla scollatura, come puoi anche notare nell’immagine allegata a questo passo. Una volta fatto rifila le cuciture della paramontura e intaglia le curve verso la cucitura di rinforzo. Fai attenzione ad eseguire questo lavoro in modo ottimale.

A questo punto, quando avrai eseguito anche questo lavoro di cucito, dovrai passare a stirare per bene la paramontura, scostando bene il margine di cucitura dall’indumento e spingendolo verso la paramontura. Adesso cuci a sottopunto il margine di cucitura verso la paramontura, come illustrato nell’immagine di questo passo. Questo ti servirà a evitare che la paramontura sbordi dall’apertura del collo.

Ora rivolta la paramontura all’interno dell’indumento, girando in sotto e cucendo a sottopunto passante le due estremità sulla fettuccia della cerniera, quindi stira. Una volta fatto, passa a cucire il gancio sopra la cerniera, come indicato sempre dalle istruzioni del cartamodello. A questo punto puoi concludere il lavoro fissando la paramontura all’abito sulle cuciture delle spalle. Puoi farlo cucendo nel solco.

In Casa